Koroleva Caviar

Più di 20 anni fa, la famiglia Koroleva iniziò la ricerca di un ambiente perfetto che potesse riprodurre le condizioni ideali per l’allevamento di storioni russi, una delle specie più rare. Dopo un’accurata ricerca, fu identificata l’area del Mar Baltico, una zona paludosa, protetta e completamente priva di qualsiasi fonte di inquinamento. Questa riserva naturale, insieme alle conoscenze della famiglia nel campo dell’allevamento degli storioni, permette oggi a KOROLEVA di offrire un prodotto considerato tra i più pregiati al mondo.

Dopo 25 anni di allevamento -un tempo lunghissimo che dà l’idea della laboriosità e del valore del prodotto che ne deriva-, gli storioni adulti sono pronti per la produzione di questo caviale biologico eccezionale. L’acqua di mare purificata, insieme alla formula organica con cui vengono nutriti gli storioni, è ciò che permette al prodotto di arrivare a livelli di qualità straordinari.

E’ biologico cioè senza aggiunta di conservanti, ha solo 3 ingredienti: uova di storione, acqua e sale.

In particolare la qualità è Imperial Osetra (una curiosità, si pronuncia Oscietra) 35 anni. Apprezzato per la sua raffinatezza, dal gusto morbido e complesso, con un leggero aroma di nocciola e una colorazione tra il marrone scuro e il beige. Spesso viene definito Caviale d’Oro.

Storia e tipologie

Il termine caviale deriva dal turco Khavyar, è comparso per la prima volta nel lontano 1591 sulla stampa inglese. Gli storioni fanno parte della dieta dell’uomo da circa 250 milioni di anni: uno degli alimenti più antichi e da sempre sinonimo di gusto e raffinatezza.

I principali tipi di caviale sono 3 e si riferiscono alla tipologia di storione da cui derivano:

  • Beluga sono le uova più grandi prodotte dagli storioni della specie Huso huso. Questi pesci pesano mediamente da 20 a 400 kg quando sono allevati e possono arrivare negli anni fino a 900 kg. Il 15% del loro peso è dato dalle uova che si formano solo dopo il 25 anno di vita della femmina che può vivere fino a 150 anni. Il Beluga ha una texture ricca, delicata e un sapore cremoso, è molto raro per questo è il più pregiato.
  • Sevruga è prodotti da storioni Acipenser stellatus. Piccoli storioni che pesano di solito meno di 25 kg. Sono uova caratterizzate da dai toni del grigio una texture cremosa e un sapore forte.
  • Osetra (Osciotr), il raro caviale d’oro, detto anche Imperial, prodotto dallo storione Acipenser guldenstaedti. Questi storioni hanno una dimensione che può variare da i 20 ai 70 kg. Il caviale d’oro è molto pregiato per questo molto costoso. Le uova sono tendenti al marrone, la sua caratteristica principale è il gusto di nocciola.

Degustazione

Il caviale ama il freddo, il cristallo e odia il metallo.

Il modo migliore di gustarlo, è servirlo in una coppa di cristallo ben raffreddata.

La posata è un elemento fondamentale: deve essere di osso, corno, madreperla o ceramica. Vanno bene anche i due estremi: la plastica oppure l’ oro 24 carati all’uso degli emiri. Tutto si fa per non contaminare il sapore delicato delle preziose uova nere, con un altro materiale rischierebbe di prendere un sapore metallico. I più raffinati usano la madreperla, che con i suoi bagliori di luna si abbina perfettamente alle sfumature nero lucente del caviale.

La selezione del Club: Si tratta dell’unico caviale al mondo a non contenere conservanti. I pesci si nutrono esclusivamente di alghe e sali minerali, e l’etichetta Koroleva ha superato con successo i test microbiologici chimici sanitari di Gran Bretagna e Emirati Arabi, tra i più complessi e rigidi del mondo.

 

Lo trovate in tre formati: in latta da 15, 30 e 50g
Normalmente sono disponibili tutto l’anno, e resistono un mese dopo che ve ne sarete approvvigionati.

confezione koroleva caviar
servire il caviale